Fai germogliare il seme dell’arte

Laboratorio creativo di Arte e cura di sé

A Vedano Olona, a Bergamo e online

Fai crescere il seme della creatività che hai dentro di te.

Impara a favorire il processo creativo.

Fai esperienza di un metodo di lavoro basto sull’apertura e sull’ascolto.

Impara a riconoscere gli atteggiamenti psicologici che favoriscono e quelli che ostacolano il processo artistico così da permettere alla spinta creativa di prendere forma attraverso il tuo personalissimo modo di esprimerti.

Proprio come un seme, che per diventare una pianta deve trovare la giusta situazione ambientale, per creare qualcosa vanno predisposte le condizioni adatte affinché il processo creativo possa sviluppare una forma compiuta. L’atto creativo comporta la capacità di attivare un processo e di lasciare che si sviluppi.

Nel laboratorio Fai germogliare il seme dell'arte partendo dalla raffigurazione di un seme sperimenterai delle tecniche pittoriche ma soprattutto conoscerai gli atteggiamenti utili a favorire il processo artistico. Questo ti permetterà di attingere facilmente alla sorgente creativa. Lavorando in gruppo saprai riconoscere gli atteggiamenti psicologici che aiutano e quelli che ostacolano il processo. Sperimenterai una modalità di approccio che ti permetterà di uscire dal modo stereotipato di affrontare un tema, tipico di chi inizia, per trovare la soluzione creativa più idonea e coerente con il tuo pensiero.

Il percorso si sviluppa in tre incontri di due ore ciascuno che si terranno a Vedano Olona il 27 Ottobre, il 10 e il 24 Novembre 2022 dalle 18,15 alle 20,15.
Il corso verrà ripetuto a 
Bergamo e online in date da definire.
Per informazioni telefonare al 3493162413, mail: segreteria@scuoladicuradise.com 

Docente

NICOLETTA FRETI, artista, counselor e analista esistenziale. Nata a Vedano Olona nel 1957, si trasferisce nel 1990 a Bergamo. Si forma presso l’Accademia di Belle Arti G. Carrara dove, dopo il diploma in Pittura, entra a far parte del corpo docente rimanendovi per undici anni. Nello stesso periodo approfondisce la connessione esistente tra il processo artistico e il processo di crescita personale. Completa la sua formazione con un Master biennale in Culture simboliche per le professioni dell'arte, dell'educazione e della cura conseguito presso l’Università Bicocca di Milano. Ha partecipato a numerose mostre personali e collettive. Tiene seminari di arte e creatività presso la Scuola di cura di sé di Bergamo, che ha contribuito a fondare nel 2008. Ha pubblicato presso l'Editore Bramani Lubrina di Bergamo: L'ala perduta. Romanzo (2021); L’immaginazione come pelle. Con contributi di Stefania Burnelli e Paolo Mottana (2015); Il respiro dell’arte. Il processo creativo nella ricerca di sé (2014). www.nicolettafreti.com

Colori dissolvenza

Corso di pratica artistica personale