Tullio Carere-Comes (Direttore della scuola), psichiatra, psicoterapeuta e analista esistenziale, ha lavorato all’Università di Milano e ai Servizi Psichiatrici della Provincia di Bergamo negli anni Settanta. Negli stessi anni ha curato la sua formazione in psicoanalisi e in altri approcci psicoterapeutici. Conclusa la fase istituzionale, ha lavorato come libero professionista a Milano e a Bergamo. Impegnato sin dall’inizio della sua carriera nella ricerca sull’integrazione in psicoterapia, ha scritto o curato diversi testi e articoli, tra cui sette volumi che raccolgono i seminari tenuti alla Scuola di cura di sé, pubblicati dall' editore Lubrina di Bergamo. Ha ricoperto per quattordici anni, tra il 2000 e il 2014, la funzione di coordinatore per l’Italia della SEPI - Society for the Exploration of Psycotherapy Integration. E' co-fondatore e presidente della Dià (Associazione Dialogico-Dialettica), co-fondatore e direttore della Scuola di cura di sé di Bergamo, co-fondatore e presidente della S.I.C.A.E. Società Italiana Analisti e Consulenti Esistenziali. Intervista a Tullio Carere-Comes a cura della redazione de Il Ruolo Terapeutico (pdf). E-mail:tucarere@gmail.com

Nicoletta Freti svolge attività artistica, didattica, di counseling e analisi esistenziale. Ha partecipato a numerosi eventi di arte contemporanea. E' cofondatrice della Dià - Associazione Dialogico-Dialettica e della Scuola di cura di sé di Bergamo. Cura la sezione artistica della Scuola. E' iscritta all'Assocounseling come counselor trainer e alla S.I.C.A.E. come analista esistenziale. Ha tenuto corsi di arte e creatività in varie sedi. Ha insegnato per 13 anni presso varie Accademie di Belle Arti italiane (Bergamo, Palermo, Bari). Si è diplomata in Pittura presso l'Accademia di Belle Arti di Bergamo. Ha conseguito presso l'Università Bicocca di Milano un Master biennale in Culture simboliche per le professioni dell'arte, dell'educazione e della cura. Ha pubblicato presso l'editore Lubrina tre testi su arte e creatività. E-mail: nico.freti@gmail.com - Website >>

Nico_edited_edited.jpg